fbpx

Agenzia autorizzata con oltre 60 anni di esperienza in adempimenti burocratici e gestione pratiche.

Lunedì
9.00 - 19.30
Martedì
9.00 - 19.30
Mercoledì
9.00 - 19.30
Giovedì
9.00 - 19.30
Venerdì
9.00 - 19.30
Sabato
9.30 - 13.30

I nostri contatti

181/183, Via Salaria
00198 Roma (RM)

info@agenziasalaria.it

+39 06 853 50 660

Viaggiare Senza Confini: La Patente Internazionale, tutto quello che devi sapere

Image by Freepik

Nell’era della globalizzazione, viaggiare è diventato una norma. Che si tratti di un’avventura all’estero o di un trasferimento per lavoro, la patente internazionale si rivela un documento indispensabile. In questo articolo, esploreremo le peculiarità della patente internazionale, un passaporto per le strade del mondo.

La Patente Internazionale: Un Biglietto per il Mondo

La patente internazionale funge da traduzione ufficiale della patente nazionale, permettendo di guidare in molti paesi esteri. È particolarmente necessaria al di fuori dell’Unione Europea, come negli Stati Uniti o in Australia. Non è una licenza autonoma, ma un complemento della patente nazionale, che deve sempre essere portata con sé.

Ottenere la Patente Internazionale: Un Processo Semplice

Per ottenere questo documento, ci si può rivolgere all’ACI o alla Motorizzazione Civile. Il processo è relativamente semplice e richiede la presentazione di una domanda, due foto tessera e la fotocopia della patente nazionale. I tempi di rilascio variano, ma generalmente non superano i 20 giorni lavorativi.

Costi e Validità

Il costo della patente internazionale varia a seconda dell’ente a cui ci si rivolge. Presso la Motorizzazione Civile, il costo totale è di circa 42,20€, mentre tramite l’ACI può essere leggermente superiore. La validità della patente internazionale segue quella della patente nazionale, con una durata massima di 1 anno per il modello Convenzione di Ginevra del 1949 o 3 anni per il modello Convenzione di Vienna del 1968.

Patente Internazionale negli USA: Una Situazione Particolare

Negli Stati Uniti, la situazione è più complessa. Alcuni stati richiedono la patente internazionale, mentre altri accettano la patente italiana. È consigliabile informarsi specificatamente per lo stato in cui si intende guidare.

Conclusione

La patente internazionale è un documento essenziale per chi viaggia o si trasferisce all’estero. Facile da ottenere e a un costo ragionevole, assicura la libertà di esplorare nuovi orizzonti senza preoccupazioni legali. Con questo documento in tasca, il mondo è davvero a portata di volante.